La Basilica

    bas

RSS di - ANSA.it

Titolo


 

L'Infiorata della Madonna di Monserrato

Si tratta di un atto di devozione, molto sentito, che prende spunto dall'usanza di addobbare con i petali dei fiori il tragitto delle processioni religiose.
Fin dall'inizio del mese di giugno i ragazzi si incontrano, fanno riunioni cadenzate per individuare i materiali, scegliere un bozzetto commemorativo di un particolare momento religioso, confrontarsi sulle disponibilità, sui tempi, sulla divisione dei compiti.
Stabiliscono in pratica una severa tabella di marcia cui attenersi per essere pronti ad accogliere, nella mattinata del Venerdì la loro Madonna che attraversa l'incantevole tappeto di fiori per raggiungere il suo Trono in Chiesa, per come vuole la tradizione centenaria.
Si tratta di una manifestazione artistica corale che riesce a coinvolgere i giovani più di ogni altro evento che si organizza nel piccolo paese.
L'atmosfera che si respira durante i preparativi è di grande fervore e coinvolgimento.
Scalda il cuore vedere i ragazzi, le sere che precedono la manifestazione, seduti in grandi cerchi a preparare, con gioia contagiosa e armonia, i materiali che serviranno per la composizione dell'immagine scelta.
L'evento è molto particolare per diversi aspetti che spaziano dalla coinvolgente emotività - che riesce a far superare l'individualismo tipico dei nostri tempi - all'ammirevole volontà profusa per esprimere una fede nuova che si affaccia ad esplorare la profondità di una religione che non ha nulla di pagano.
Il momento più aggregante di tutta l'organizzazione è la notte che precede il venerdì, durante la quale i ragazzi lavorano intensamente e quasi all'unisono in modo che sia tutto pronto per l'indomani mattina.

Comune di Vallelonga Provincia di Vibo Valentia

P.IVA 00324460799

Telefono. 0963 - 76065

Fax. 0963 - 776805

Email. comunedivallelonga.comun@tin.it

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.178 secondi
Powered by Asmenet Calabria